Autunno

Il cielo d’autunno è fragile,
e come coperta può avvolgerci di azzurro o di pesante grigio.
Il tono delle foglie ingiallite,
forma un tappeto,
che scricchiola sotto i piedi.
Nebbia del mattino limita i nostri occhi,
ma il sole porta ancora calore.
Porto nel cuore ricordi estivi,
che parlano di leggerezza,
e di nubi meno tormentanti.
Freddo tutto avvolge,
è l’ora dell’inverno.
Alberto

1 Comment

  1. Grazie Alberto per queste splendide e colorate parole .
    Sei un grande poeta !

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

© 2017 Alberto Palentini

Theme by Anders NorénUp ↑