Ora che ho 28 anni

Guardo i numeri e i pensieri corrono, i miei anni sto contando e vedo un numero grande, quello che compare davanti ai miei occhi è un numero forte, e non so come raccontare tutto quello che c’è dentro, perché sono tanti i giorni dentro ai 28 anni e sono tutti pieni di vita non sempre bella, non sempre brutta.
Ho passato molti anni a gridare, a cercare un’uscita da una vita che non ha regalato nulla, ma è stata una salita, una lotta sempre, per accettarmi, per comprendermi, per aiutarmi.
Ora che ho 28 anni, e ho un po’ di esperienza di vita mi guardo con occhi più buoni.
Sono un uomo, ho vita fatta di quotidiani impegni di lavoro, tra pochi mesi sarò un uomo laureato e avrò raggiunto un buon obiettivo.
Sono sulla direzione giusta per migliorare ancora, per aggiungere nuove capacità e abilità.
Non avrò una normale vita, ma potrò avere altre possibilità, altri obiettivi da raggiungere, altre cose da fare.
Non c’è un modo di vita giusto, io vivo con questa che ho ricevuto, cerco di rendermi forte e di rendermi coraggioso.
Io sono circondato ogni giorno da 28 anni da amore e coraggio.
Gli anni sono passati, ora sono un uomo tutto intero, nuovo e ho tanto da imparare ancora.

Alberto

1 Comment

  1. Grazie Alberto per la tua carica e forza che riesci sempre a trasmettere…”non c’è un modo di vita giusto ma io vivo con questa che ho ricevuto”… è un grandissimo segno di maturità arrivare ad esprimere questo e una grande lezione di vita per chi ancora fatica ad accettarsi. Buon proseguimento e buone cose a te e famiglia. Fabrizia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

© 2017 Alberto Palentini

Theme by Anders NorénUp ↑